Web2rism

Dopo essere state individuate quali destinazioni d’interesse per i mercati di nicchia di riferimento, che sfruttano le loro ricchezze e unicità naturali e culturali in maniera produttiva e responsabile, ciascuna destinazione presa in esame viene sottoposta ad una scrupolosa analisi della reputazione online che consente al Comitato che lavora al riconoscimento di individuarne in maniera chiara e precisa i pregi ed i difetti, i punti di forza e le opportunità.

Realizzato da:
Finanziato da:


Web2rism, la tecnologia di analisi della reputazione online sviluppata da un team di ricercatori dell’Università di Lugano con il sostegno economico e finanziario della Confederazione Elvetica, è un software di business intelligence per l’industria del turismo in grado di prendere in esame milioni di pagine web e restituire un completo rapporto della reputazione online delle destinazioni analizzate.

Il progetto Web2rism, coordinato dal Prof. Lorenzo Cantoni, Decano della Facoltà di Scienze della Comunicazione, responsabile della cattedra Unesco dell’Università della Svizzera Italiana e massimo esperto di eTourism, eLearning ed eGovernment ha lo scopo di analizzare la reputazione su Internet di migliaia di destinazioni internazionali prendendo in esame siti Internet con contenuti UGC“User Generated Contents” pubblicati dai navigatori all’interno di spazi virtuali riconducibili al cosiddetto web 2.0 (blog, wikis, siti social network…).